La creatività, la curiosità, la passione sono gli ingredienti fondamentali, insieme ad una solida base culturale, per portare avanti il processo inesauribile ed inarrestabile della ricerca scientifica. Con il termine di biotecnologie si indicano tutte le applicazioni tecnologiche della biologia al fine di produrre e modificare prodotti e processi biologici per ottenere beni e servizi utili ai bisogni della società. L’obiettivo del corso di laurea di Biotecnologie è far acquisire allo studente le conoscenze, le tecniche e la metodologia di studio e di ricerca utili per la moderna ricerca scientifica e l’ottenimento di risultati concreti. Alla fine del percorso di studio la figura professionale del Biotecnologo sarà in grado di ipotizzare linee di ricerca e di eseguire criticamente protocolli sperimentali, applicando le conoscenze acquisite sulle metodiche del DNA ricombinante, sulla genomica, la biochimica, la fisiologia, la microbiologia, la bioinformatica, la farmacologia e la patologia molecolare. Per questi obiettivi rivestono importanza fondamentale le esercitazioni di laboratorio e le attività di tirocinio.